Aperti tutte le sere!

Possiamo andare al ristorante? Certo!

Dal 14 Ottobre sono in vigore nuove disposizioni per poter continuare ad uscire a cena ed incontrare gli amici in tutta sicurezza.

nuovo decreto si può andare al ristorante

Cosa cambia al ristorante col nuovo decreto?

Continuando a leggere troverete tutte le informazioni sul novo DPCM.
All’atto pratico, per la nostra attività di ristorazione, abbiamo solo qualche piccola variazione con poco impatto sui clienti:

  • Non possiamo consumare il prosecco di benvenuto, il caffè, l’amaro o altro in piedi al bancone dopo le 21:00. Vi chiediamo quindi di farlo al tavolo.
  • Dovremo cessare l’attività a mezzanotte, ma c’è tutto il tempo per una cena in tranquillità!

Semplici linee guida:

misure covid ristorante
  • Utilizza il cellulare per vedere il menù e lascia i tuoi dati; saranno trattati con la massima privacy: utilizzati solo per necessità e cancellati quando non più necessari.
  • Lava sempre le mani 😉
  • Indossa la mascherina se ti alzi dal tavolo.
  • Ordina il caffè e amaro al tavolo, te lo portiamo noi! Non possiamo servirlo in piedi al bancone dopo le 21.

Preferisci mangiare a casa? Take away!

ORDINA ASPORTO online

Cosa dice il nuovo decreto? Tutti i dettagli

🔴DPCM 13 OTTOBRE 2020 – MISURE PER LE IMPRESE🔴
I principali provvedimenti in vigore dal 14/10/2020 fino al 13/11/2020

🍝🍹Le attività e i servizi di ristorazione – fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie – sono consentite
🕘fino alle ore 21.00 ANCHE in assenza del consumo al tavolo;
🕛fino alle ore 24.00 SOLO con consumo al tavolo.
✅È consentito l’asporto con ⛔ divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze dopo le ore 21.00.
✅È consentita la consegna a domicilio.
Tali misure sono valide a condizione che le Regioni e le Province autonome abbiano preventivamente accertato la compatibilità dello svolgimento delle suddette attività con l’andamento della situazione epidemiologica.

🍽️Sono consentite le attività di mense e catering continuativo su base contrattuale, nel rispetto delle misure anti-contagio vigenti.

🧖🏼‍♀️Le attività di centri benessere e centri termali, i servizi alla persona sono consentiti a condizione che le Regioni abbiano accertato la compatibilità dello svolgimento con l’andamento della situazione epidemiologica sul territorio.

🛍️Le attività commerciali al dettaglio si svolgono a condizione che sia assicurato, oltre alla distanza di almeno un metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e venga impedito di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto dei beni.

📑Sono raccomandate le modalità di smart-working per le attività professionali.

🧮Sono consentite le attività assicurative e le attività di sale giochi, sale scommesse e bingo a condizione che le Regioni abbiano accertato la compatibilità dello svolgimento con l’andamento della situazione epidemiologica sul territorio.

❌Restano sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso.

🏷️Gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, da concerto e cinematografiche sono svolti con posti a sedere pre-assegnati e distanziati e a condizione che sia assicurato il rispetto della distanza interpersonale.

👥le manifestazioni pubbliche sono consentite solo in forma statica con il rispetto delle distanze di sicurezza e delle altre misure anti-contagio.

‼️Restano valide le linee guida per ciascun settore e il rispetto delle misure anti-contagio vigenti.

MISURE ANTI-CONTAGIO
😷È obbligatorio avere sempre con sé la mascherina e indossarla nei luoghi al chiuso e all’aperto
✅ a eccezione degli spazi in cui sia garantito l’isolamento rispetto alle persone non conviventi;
✅ fatti salvi protocolli e linee guida anti-contagio previsti per le attività economiche e per il consumo di cibi e bevande.
‼️È fortemente raccomandato l’uso della mascherina all’interno delle abitazioni private in presenza di persone non conviventi.

📏Resta valido l’obbligo di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro.

⛔Sono vietate le feste al chiuso e all’aperto.
👉🏼Le feste conseguenti alle cerimonie civili e religiose sono consentite con la partecipazione massima di 3️⃣0️⃣ persone e nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti.
👉🏼È raccomandato evitare le feste nelle abitazioni private e ricevere persone non conviventi di numero superiore a 6️⃣.

SCUOLA E SPORT
❌Sospesi i viaggi di istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche.

❌Vietate le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatti di carattere amatoriale.
✅L’attività sportiva di base e l’attività motoria svolte presso palestre, piscine, centri e circoli sportivi, pubblici e privati, sono consentite nel rispetto delle vigenti norme anti-contagio in conformità con le linee guida.
✅è consentito svolgere attività sportiva o motoria all’aperto – anche presso zone attrezzate e parchi pubblici – mantenendo la distanza interpersonale di 2 metri per l’attività sportiva e di un metro per le altre attività.
✅Gli sport di contatto sono consentiti da parte delle società professionistiche a livello sia agonistico che di base, dalle associazioni e società dilettantistiche riconosciute dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP), nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva, idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi.

Tutte le info qui: http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-il-presidente-conte-firma-il-dpcm-del-13-ottobre/15385

I commenti sono chiusi.